Category Archives: Approfondimenti vari

“Il cammino dell’arco” come buon augurio


 “Il cammino dell’arco”, libro di Coelho, tratta di un arco, la nostra vita, di una freccia ovvero l’intenzione che si dirige verso un obiettivo da raggiungere, cioè il bersaglio. Questo si può calare sul cammino di un nuovo anno scolastico, in cui all’inizio occorre tirare la freccia verso il traguardo del raggiungimento di uno o più obiettivi, personali e poi anche didattici. Lo scrittore descrive come ci si dovrebbe preparare per scagliare bene la freccia verso il bersaglio e centrare [...]

Tag:, ,

Felicità fa rima con Accadrà??!


Se ci chiedessimo “cos’è per noi la felicità?” probabilmente la maggior parte di noi direbbe “una casa tutta mia, la salute dei miei figli, un buon lavoro, una buona intesa di coppia”. Una delle tante definizioni date è “felicità: stato d’animo positivo, di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri.” [fonte wikipedia] Ma cosa fa una persona quando sembra che la sua vita prenda una piega giusta? Quando i desideri sembrano soddisfatti? Nessuno che dica la scottante verità, e cioè [...]

I 10 FALSI MITI SULLE EMOZIONI


L’essere umano è, per sua natura, un soggetto emotivo. Le emozioni permeano la nostra vita e ci influenzano in ogni momento. Imparare a riconoscerle ed accettarle è il primo passo per poter vivere una vita piena e felice, poichè sono le emozioni ad aver permesso di fatto la sopravvivenza della nostra specie. Nella mentalità comune vi sono diverse opinioni associate al tema delle emozioni, ma alcune sono profondamente errate.  Vediamo insieme 10 miti da sfatare su questo argomento: 1)   ESISTONO EMOZIONI [...]

Tag:, ,

La nascita di un figlio disabile: impatto e dinamiche familiari (parte seconda)


Nella prima parte dell’articolo ho affrontato l’argomento in relazione alle difficoltà informative e comunicative che spesso accompagnano la nascita di un figlio disabile. Adesso vorrei soffermarmi sulla famiglia. Essere genitore di un figlio disabile non è un ruolo che una persona sceglie. Nessuno chiede di esserlo né c’è chi è preparato ad una responsabilità cosi impegnativa. Diversi autori hanno individuato delle linee guida per analizzare quali fasi vengono attraversate da una famiglia con un figlio disabile. Shock iniziale: in questa [...]

Tag:,

La nascita di un figlio disabile: impatto e dinamiche familiari (Parte prima)


La gravidanza è un’attesa straordinaria, è sognare, fantasticare, fare progetti, è il consolidamento della famiglia e del proprio progetto di vita. “La famiglia è un sistema costituito da più unità collegate tra loro, è un’unità di cooperazione, basata sulla convivenza, avente lo scopo di garantire ai suoi membri lo sviluppo e la protezione fisica e socioeconomica, la stabilità emotiva, il sostegno nei momenti difficili”. Questo sistema cambia in presenza di un figlio disabile? La storia degli studi riguardanti le dinamiche [...]

Tag:,

Il mito di Babbo Natale


Curiosando su internet mi sono imbattuta in un articolo davvero curioso che racconta di una bambina che scrisse, nel 1897, questa letterina al direttore di un’importante testata giornalistica americana: “Caro direttore, ho otto anni. Alcuni dei miei piccoli amici dicono che Babbo Natale non esiste. Mio papà mi ha detto: ‘Se lo vedi scritto sul Sun, sarà vero’. La prego di dirmi la verità: esiste Babbo Natale?”. La risposta del giornalista fu: “I tuoi amici si sbagliano. Sono stati contagiati [...]

Tag:, ,

Dalla pelle al pensiero: un approccio somatopsichico 2


I confini corporei rappresentano i confini della psiche, la pelle ne è l’involucro, la membrana limitante e il suo versante fenomenico, verso il quale si indirizza il primo accudimento materno. E’ proprio questo, infatti, che il pediatra americano Thomas Berry Brazelton (1918- ) definisce “involucro di maternage“1 a facilitare l’integrazione psiche-soma del bambino, permettendogli di prendere contatto col mondo in modo protetto e sicuro, poiché le parti della sua personalità, disgregate e percepite come prive di legami reciproci, sono delimitate, [...]

Tag:, , ,

Dalla pelle al pensiero: un approccio somatopsichico


“All’inizio della vita l’essere accarezzato, abbracciato e coccolato, rende sensibili le varie parti del corpo del bambino. Lo aiuta a costruire un’immagine corporea sana e promuove lo sviluppo dell’amore attraverso il rafforzamento del legame tra il piccolo e sua madre.” Anna Freud Molte espressioni idiomatiche fanno riferimento alla pelle per intendere la persona nella sua totalità e nella sua stessa essenza: fare la pelle, salvare la pelle, rischiare la pelle, … Anche molti sentimenti ed emozioni sono espressi da modi [...]

Tag:, ,

Stalking e violenza contro le donne


 Ormai troppo spesso ci troviamo di fronte a fatti di cronaca che hanno come vittime le donne.  Il termine violenza è molto ampio e dalle tante sfaccettature, pertanto l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il 20 Dicembre del 1993, ha adottato la Dichiarazione sulla eliminazione della violenza contro le donne, che ne dà una definizione ben precisa. Questa dichiarazione consta di due articoli:  L’articolo 1 fornisce una definizione ampia della violenza contro le donne definendole come “ogni atto di violenza fondata [...]

Tag:, , , ,

Pensare all’umanizzazione della Procreazione Medicalmente Assistita


Umanizzare una realtà significa renderla degna della persona umana, cioè coerente con i valori che essa sente come peculiari. Il concetto di umanizzazione è un’espressione ormai inflazionata e abusata in qualsiasi settore della vita che assume significati diversi a seconda delle forme e delle iniziative intraprese sotto questa denominazione. Per umanizzazione della medicina si intende, semplicemente, il riportare al centro dell’interesse medico la persona in tutta la sua dignità e completezza psicofisica. Si tratta della capacità di rendere i luoghi [...]

Tag: