Category Archives: Psicologia della salute

Pronto soccorso muscolare: il rilassamento


In un precedente articolo, che ti invito a leggere qui, ho spiegato la natura del Rilassamento Muscolare Progressivo e le sue applicazioni. Di seguito un “piccolo pronto soccorso muscolare” per raggiungere un adeguato livello di distensione muscolare e recuperare la tranquillità. Restano validi i suggerimenti espressi nel precedente articolo: se avete necessità più ampie rispetto quanto questo articolo possa soddisfare, consultate un terapeuta che possa seguirvi non solo negli esercizi muscolari (che non si esauriscono in questo articolo) ma soprattutto [...]

Conoscere il rilassamento muscolare progressivo


Si è soliti pensare al rilassamento come qualcosa che viene evocato da fuori (“mi rilasso ascoltando la musica, dipingendo, colorando mandala, correndo, etc..”) oppure dall’interno, in particolare dalla nostra mente (pensate ad esempio allo Yoga, alla meditazione o al Training Autogeno). In realtà è possibile raggiungere uno stato di rilassamento mentale anche partendo dal nostro corpo, ed in particolare dai vari distretti muscolari che lo compongono. Il rilassamento muscolare progressivo (Progressive Muscle Relaxation) è una tecnica ideata negli anni Trenta [...]

Attacchi di coccole


Miglioramenti sull’umore, miglioramento della concentrazione, si dorme meglio, benessere psicofisico. Questi sono solo alcuni dei benefici di chi riceve le coccole. Siamo tutti molto impegnati per dedicarci alla richiesta dei bambini di avere queste dolci attenzioni e, diciamolo, i piccoli umani scelgono sempre i momenti meno opportuni per richiederle: si è in ritardo, si è stanchi, è tardi. E la parola d’ordine è “dopo”. Bene, in quel momento state rimandando tutti i benefici di cui sopra… e molti molti altri. [...]

Tag:, , , ,

Dalla pelle al pensiero: un approccio somatopsichico


“All’inizio della vita l’essere accarezzato, abbracciato e coccolato, rende sensibili le varie parti del corpo del bambino. Lo aiuta a costruire un’immagine corporea sana e promuove lo sviluppo dell’amore attraverso il rafforzamento del legame tra il piccolo e sua madre.” Anna Freud Molte espressioni idiomatiche fanno riferimento alla pelle per intendere la persona nella sua totalità e nella sua stessa essenza: fare la pelle, salvare la pelle, rischiare la pelle, … Anche molti sentimenti ed emozioni sono espressi da modi [...]

Tag:, ,

L’intervento psicologico in oncologia


La Psicologia oncologica, è la disciplina che si occupa, in maniera privilegiata e specifica, della vasta area delle variabili psicologiche connesse alla patologia neoplastica e in generale delle implicazioni psico-sociali dei tumori. Essa nasce e si impone, in funzione delle complesse problematiche psicologiche ed emozionali, che interessano la maggior parte dei pazienti affetti da cancro, nel porre attenzione a queste problematiche, riunisce e comprende in sé, tanto la metodologia che la teoresi della medicina (Oncologia) che della psicologia (Psicosomatica). La [...]

Tag:

Impariamo a gestire l’ansia – Parte 1/3


Sebbene l’ansia venga costantemente associata a qualcosa di negativo, essa è per natura positiva per la nostra sopravvivenza. L’ansia va infatti intesa come una serie di sensazioni di disagio e di tendenze ad attivarsi e agire che ci rende consapevoli che qualcosa di pericoloso potrebbe o sta per accadere. Senza ansia non saremmo motivati a guardare a sinistra e a destra prima di attraversare una strada, non studieremmo prima di un esame, non ci attiveremo per fare la spesa quando [...]

Tag:, , ,

Sapere medico e narrazione di sé


L’ospedale, emblema del sapere medico, è un luogo dove convivono vari scenari e reparti, oltre a diversi operatori sanitari e a diversi pazienti. Teoricamente proprio questi ultimi dovrebbero essere al centro di tutti gli interventi, al centro del “racconto” che si fa della loro esperienza. Accade però che, spesso, il paziente abbia poche capacità di intervento e che sia sostanzialmente passivo: sono infatti gli operatori coloro che detengono il sapere medico e sono perciò autorizzati ad applicare le procedure. Quasi [...]

Tag:,

Facciamo luce sulla Psicologia dell’Invecchiamento


“Ogni età della nostra vita ha la sua importanza, con i suoi drammi e le sue gioie, e abbiamo bisogno di sentirle tutte vive dentro di noi, nel nostro presente, per percepire l’originalità della nostra esistenza. Invecchiare, cercando però di conservare gelosamente in se stessi ciascuna delle età della propria vita, è un modo di farne un tutto, una storia complessiva” (Quinodoz, 2009). La psicologia dell’invecchiamento o psicogeriatria è una branca della psicologia che si occupa sia dei problemi psicologici [...]

Tag:,

5 accorgimenti per combattere l’insonnia


In un precedente articolo abbiamo parlato dell’importanza di rivolgersi ad uno psicologo per risolvere i disturbi del sonno. Il consiglio rimane comunque valido, perché consente di risolvere il problema in un arco di tempo limitato, mantenendo i risultati nel tempo. Unitamente al percorso psicologico, però, ci sono alcuni piccoli accorgimenti che puoi mettere in pratica per favorire il sonno: 1. USARE LA CAMERA DA LETTO SOLO PER DORMIRE. Utilizzare questa stanza per fare altre attività (es. leggere, mangiare, guardare tv [...]

Tag:, , , ,

Insonnia: farmaci o psicologo?


Sei nel letto che ti giri e ti rigiri, ogni tanto accendi la luce e l’orologio continua a galoppare in avanti, ma tu non riesci proprio a prendere sonno. Sono quasi 12 milioni gli italiani che soffrono di disturbi del sonno (sonno inadeguato, insufficiente e di scarsa qualità, difficoltà ad iniziare o mantenere il sonno, risveglio precoce mattutino e sonno poco ristoratore), ma la maggior parte si limita a subirla o a ricorrere ai farmaci, i quali hanno però una [...]

Tag:, , , , ,