Mantenimento al coniuge separato: scopri cos’è e se ne hai diritto


La decisione di separarsi, in genere, viene presa perché si spera di passare da una situazione di infelicità ad una di felicità, perché si spera di migliorare la qualità della propria vita e di quella dei figli. Tuttavia a questa speranza si accompagna spesso la paura di non farcela economicamente.

Probabilmente anche tu, come la maggioranza delle persone, fino a questo momento non hai mai sentito parlare di mantenimento oppure, se ne hai sentito parlare, non te ne sei mai interessata/o perché il tuo rapporto coniugale andava a gonfie vele.

Adesso che ti trovi a dover affrontare una situazione difficile come quella della separazione, sai che la tua condizione economica potrebbe cambiare perché ci saranno maggiori spese da affrontare e quindi, sei consapevole del fatto che, pagare il mantenimento o riceverlo, inciderà molto sul tuo bilancio mensile.

Come potrai immaginare, l’assegno di mantenimento gioca un ruolo importante nella separazione poiché, molto di frequente, costituisce un punto cruciale dal quale possono scaturire vere e proprie lotte giudiziarie.

Se vuoi sapere esattamente cos’è il mantenimento e se ne hai diritto leggi l’articolo che ho scritto per te e che trovi cliccando questo LINK.

Nell’articolo ti spiegherò esattamente cos’è l’assegno di mantenimento, qual è il suo scopocome viene stabilito e se ne hai diritto.

Buona lettura!


Condividi questo articolo

 
     

L'autore - Federica Canigiani





Federica Canigiani ha pubblicato 1 articoli su GocceDiPsicologia


Tag:,