Pronto soccorso muscolare: il rilassamento


In un precedente articolo, che ti invito a leggere qui, ho spiegato la natura del Rilassamento Muscolare Progressivo e le sue applicazioni. Di seguito un “piccolo pronto soccorso muscolare” per raggiungere un adeguato livello di distensione muscolare e recuperare la tranquillità. Restano validi i suggerimenti espressi nel precedente articolo: se avete necessità più ampie rispetto quanto questo articolo possa soddisfare, consultate un terapeuta che possa seguirvi non solo negli esercizi muscolari (che non si esauriscono in questo articolo) ma soprattutto [...]

Conoscere il rilassamento muscolare progressivo


Si è soliti pensare al rilassamento come qualcosa che viene evocato da fuori (“mi rilasso ascoltando la musica, dipingendo, colorando mandala, correndo, etc..”) oppure dall’interno, in particolare dalla nostra mente (pensate ad esempio allo Yoga, alla meditazione o al Training Autogeno). In realtà è possibile raggiungere uno stato di rilassamento mentale anche partendo dal nostro corpo, ed in particolare dai vari distretti muscolari che lo compongono. Il rilassamento muscolare progressivo (Progressive Muscle Relaxation) è una tecnica ideata negli anni Trenta [...]

Clara: una vita quasi perfetta (seconda parte)


[Qui puoi trovare la prima parte della testimonianza] Clara arriva nel mio studio 4 mesi dopo il suo primo attacco di panico, con una richiesta ben precisa: voglio stare bene! Una richiesta molto comune tra le persone che si rivolgono ad uno psicologo; pochi, però, hanno in mente il reale significato di questo desiderio. Per Clara, ad esempio,  ”stare bene” voleva dire non avere più ansia. Dopo il primo incontro mi era ben chiaro che desideravo una cosa impossibile, umanamente impossibile. [...]

Tag:,

I Nonni fanno la storia


La storia insegna. Sarebbe bello davvero imparare dai propri errori e rendere il futuro migliore. Mi spiego meglio. Mi capita spesso di osservare le dinamiche nonno – bambino, due generazioni a confronto. Di solito ci si stupisce che quelli che magari un tempo erano un padre autoritario e una madre severa, in realtà, vent’anni dopo siano un nonno giocherellone ed una nonna complice. Si dice che l’essere nonni sia una seconda possibilità per tutti quelli che per motivi di lavoro, [...]

Tag:, ,

Clara: una vita quasi perfetta (prima parte)


Clara è una donna di 41 anni, felicemente sposata e con un bimbo di 7 anni. Gestisce il negozio che ha aperto con tanti sacrifici e che è decollato in poco tempo. Ha una buona rete amicale e si ritiene una persona felice! Tutto perfetto, direte voi (ed è quello che lei stessa dice a me in occasione del nostro primo incontro), finché.. Circa 11 mesi fa, alla festa di compleanno di un compagno di classe di suo figlio, pochi [...]

La fame nervosa raccontata da chi l’ha vissuta e affrontata


  G., 34 anni, si è presentata presso il mio studio quasi due anni fa, a causa dei frequenti attacchi di fame nervosa. Le dinamiche emerse durante il percorso, quelle che mantenevano in piedi il suo disturbo alimentare, erano molto simili a quelle della maggior parte delle donne che richiede una consulenza per alimentazione incontrollata. Per questo, verso la fine del percorso, le ho chiesto di raccontarsi, al fine di poter essere d’aiuto a chi è  ancora dentro il vortice [...]

Tag:, ,

Aziende che amano troppo. Dal profitto al capitalismo umano.


Vi fu un tempo in cui avere un lavoro garantiva la felicità. Una felicità che, passando attraverso la stabilità professionale e il riconoscimento economico, grazie alle capacità, al sacrificio o al senso del dovere, permetteva la costruzione di un’identità e lo sviluppo di progetti a lungo termine. Il superamento del concetto di ‘tutela’ e della visione paternalistica dell’azienda, vissuta come seconda casa, come feudo che assicurava sicurezza in cambio di adeguate ore lavoro, ha generato un nuovo capitalismo e ha [...]

Tag:, , ,

La nascita di un figlio disabile: impatto e dinamiche familiari (parte seconda)


Nella prima parte dell’articolo ho affrontato l’argomento in relazione alle difficoltà informative e comunicative che spesso accompagnano la nascita di un figlio disabile. Adesso vorrei soffermarmi sulla famiglia. Essere genitore di un figlio disabile non è un ruolo che una persona sceglie. Nessuno chiede di esserlo né c’è chi è preparato ad una responsabilità cosi impegnativa. Diversi autori hanno individuato delle linee guida per analizzare quali fasi vengono attraversate da una famiglia con un figlio disabile. Shock iniziale: in questa [...]

Tag:,

Mio figlio omosessuale


Al giorno d’oggi in quasi tutti gli stati dell’America è stato riconosciuto come legale il matrimonio tra persone dello stesso sesso; in numerosi paesi è già possibile per una coppia gay adottare dei figli…eppure molti genitori ancora si sconvolgono di fronte ad un figlio gay. La scoperta di avere un figlio/a gay per un genitori diventa in certi casi un evento traumatico e difficile: nessun genitore, alla nascita di un figlio, si immagina che potrà essere “diverso” nelle proprie tendenze [...]

Tag:

Disabilità: due facce della stessa medaglia


Per un genitore si sa, la disabilità di un figlio è qualcosa di devastante, qualcosa che ti mette alla prova, che o ti fortifica o ti distrugge; certo alla fine accetti tutto perché l’amore che provi è sconfinato (che fatica però!). Ma in quanti si chiedono cosa provino i fratelli di persone con disabilità?  Nella mia esperienza mi sento di dividere i Siblings (parola inglese che significa fratello o sorella. Viene comunemente utilizzata per definire i fratelli e le sorelle delle [...]

Tag:, ,