Home » Posts tagged "Famiglia"

Tag Archives: Famiglia

La nascita di un figlio disabile: impatto e dinamiche familiari (parte seconda)


Nella prima parte dell’articolo ho affrontato l’argomento in relazione alle difficoltà informative e comunicative che spesso accompagnano la nascita di un figlio disabile. Adesso vorrei soffermarmi sulla famiglia. Essere genitore di un figlio disabile non è un ruolo che una persona sceglie. Nessuno chiede di esserlo né c’è chi è preparato ad una responsabilità cosi impegnativa. Diversi autori hanno individuato delle linee guida per analizzare quali fasi vengono attraversate da una famiglia con un figlio disabile. Shock iniziale: in questa [...]

Tag:,

Disabilità: due facce della stessa medaglia


Per un genitore si sa, la disabilità di un figlio è qualcosa di devastante, qualcosa che ti mette alla prova, che o ti fortifica o ti distrugge; certo alla fine accetti tutto perché l’amore che provi è sconfinato (che fatica però!). Ma in quanti si chiedono cosa provino i fratelli di persone con disabilità?  Nella mia esperienza mi sento di dividere i Siblings (parola inglese che significa fratello o sorella. Viene comunemente utilizzata per definire i fratelli e le sorelle delle [...]

Tag:, ,

La famiglia e il richiamo del passato


Malgrado la sua universalità,  la famiglia assume una notevole varietà di forme nei diversi contesti sociali e culturali nei quali si sviluppa. Che sia la cosiddetta famiglia elementare (chiamata anche nucleare o biologica), costituita dall’unione di un uomo con una donna e dalla loro prole, o la famiglia plurima (unione di più nuclei, detta ‘allargata’), essa sta vivendo un momento di crisi di identità, di confusione e disagio. Alla famiglia di tipo ‘tradizionale’, fondata sull’indissolubilità del  matrimonio, su una precisa [...]

Tag:

COMPITI DELLE VACANZE: ISTRUZIONI PER L’USO


Finalmente a breve arriveranno le tanto sospirate vacanze: basta interrogazioni ed esercizi, basta svegliarsi la mattina presto con l’ansia per un nuovo giorno di scuola e per le inevitabili richieste prestazionali che maestri o professori ci faranno, basta compiti… già..basta compiti! Anche se in realtà su quest’ultimo punto la cosa non è così scontata. Ultimamente si sono sviluppate due correnti di pensiero: da un lato ci sono insegnanti che, paladini di una scuola rigorosa e “vecchio stampo”, caricano letteralmente di [...]

Tag:, , , , ,

Il ruolo del papà


Nella mentalità comune, quando si parla del rapporto genitori–figli, siamo inconsciamente portati a concentrare maggiormente l’attenzione sullo speciale legame che si instaura tra la mamma e il bambino. Trattati di psicologia ed esperti del settore non fanno che sottolineare quanto sia importante per il figlio instaurare una  buona relazione con la propria madre e come questo influenzi la sua crescita ed il suo sviluppo futuro. Troppo spesso, tuttavia, dimentichiamo come gli esperti invitino anche a riconoscere il giusto valore ad [...]

Tag:, , , , , , ,

Dalla pelle al pensiero: un approccio somatopsichico 2


I confini corporei rappresentano i confini della psiche, la pelle ne è l’involucro, la membrana limitante e il suo versante fenomenico, verso il quale si indirizza il primo accudimento materno. E’ proprio questo, infatti, che il pediatra americano Thomas Berry Brazelton (1918- ) definisce “involucro di maternage“1 a facilitare l’integrazione psiche-soma del bambino, permettendogli di prendere contatto col mondo in modo protetto e sicuro, poiché le parti della sua personalità, disgregate e percepite come prive di legami reciproci, sono delimitate, [...]

Tag:, , ,

Dalla pelle all’amore: il massaggio nello sviluppo psichico


“La parola chiave è CONTATTO: deriva dal latino cum (con) e tactum (toccato, ma anche tatto). Sebbene il tatto non sia di per sé un fatto emotivo, i suoi elementi sensoriali inducono quei cambiamenti neurali, ghiandolari e muscolari e mentali che chiamiamo complessivamente sentimento. Per cui il tatto non è sentito come una semplice modalità fisica, come sensazione, ma, affettivamente, come sentimento” Ashley Montagu. Quanto scritto sopra, rispetto all’origine fisiologica e relazionale della mente ci consente di comprendere appieno l’importanza di un buon attaccamento [...]

Tag:, , , , ,

Il bambino impara a parlare (12-36 mesi)


Con la crescita, la capacità di esprimersi del bambino diventa sempre più importante e sempre più sicura. Il lungo percorso verso la comunicazione adulta è una strada fatta di esperimenti e sperimentazioni in cui il bambino impara a conoscere il modo che lo circonda ma impara anche a conoscere sé stesso e il proprio corpo; impara che suoni diversi corrispondono a movimenti diversi. Da questo profondo viaggio alla scoperta di sé stesso il bambino approda al linguaggio e alla costruzione [...]

Tag:, , ,

Il bambino impara a parlare (0-12 mesi)


Il neonato nasce avendo già a disposizione un’enorme ricchezza di esperienze sensoriali, motorie ed emotive, ma una cosa estremamente interessante che caratterizza il piccolo appena venuto al mondo è la sua attitudine a rapportarsi con l’ambiente, la sua predisposizione per la scoperta di ciò che lo circonda, il suo interesse e la sua curiosità. Tutte queste stupefacenti caratteristiche sono la prima forma di comunicazione espressa dal bambino. Per comunicazione infatti si intende qualsiasi scambio di stimoli, nel caso del neonato [...]

Tag:, , ,

Dalla coppia alla famiglia: quali rischi e quali compiti?


Partiamo da una semplice definizione che può aiutarci nell’affrontare questo argomento: la coppia è un insieme di due individui. Ciò che la rende diversa da ogni altro insieme di persone, anche perché la coppia non è solo un fatto ma rappresenta il frutto di una scelta: ci si conosce e ci si innamora innanzitutto, per poi decidere di condividere la vita insieme. Il legame che così si crea si caratterizza per due aspetti che devono essere reciproci: il prendersi cura [...]

Tag:, ,

← Older posts